Il Consolato Generale della Federazione Russa a Genova effettua solamente la legalizzazione notarile delle traduzioni dei documenti ufficiali rilasciati in originale dalle autorità competenti statali o municipali russe o italiane (con il timbro «Apostille»), dalla lingua russa in italiano o della lingua italiana in russo. Per fare tale legalizzazione è necessario presentare al Consolato Generale i documenti muniti del timbro «Apostille» e tradotti  in russo da un traduttore giurato presso un Tribunale italiano. La traduzione deve essere asseverata dal giuramento del traduttore giurato (il giuramento va successivamente tradotto dallo stesso traduttore e non deve essere autenticato con il timbro "Apostille".

ATTENZIONE! Il Consolato Generale della Federazione Russa a Genova non accetta i documenti tradotti dai cittadini stessi, dagli altri traduttori, nonchè dai terzi. Il Consolato si riserva il diritto di respingere la richiesta di legalizzazione della traduzione se essa non è stata fatta correttamente e se nella traduzione saranno degli errori del carattere linguistico e sostantivo.

Gentili visitatori, Vi avvisiamo che al fine di utilizzare un documento, rilasciato dalle autorità competenti della Federazione Russa o delle paesi stranieri, effettuare autenticazione notarile della traduzione del documento potrebbe non bastare: il documento tradotto ed autenticato può essere rifiutato nel caso la legge preveda la legalizzazione del documento. A questo proposito, prima di presentare i documenti per la traduzione, Vi raccomandiamo di informarvi in anticipo alle autorità competenti dello Stato in cui verrà utilizzato il documento, se è necessario legalizzare il documento.

Come alternativa è possibile consegnare i documenti per la traduzione anchè tramite la società Italconcept S.r.l., via dei Vassalli 2/4 A, - Genova Nervi, +39 (010) 8601331.

Per autenticazione notarile della traduzione il richiedente deve presentare:

- passaporto o carta d’identità validi;

- l'originale del documento da tradurrere.

 

Tariffe:

Autenticazione notarile della traduzione dei documenti dalla lingua italiana in russo:

20 euro per pagina – per i documenti, presentati da cittadini russi;

36 euro per pagina - per i documenti, presentati da cittadini stranieri.

Autenticazione notarile della traduzione dei documenti dalla lingua russa in italiano:

29 euro per pagina - per i documenti, presentati da cittadini russi;

52 euro per pagina - per i documenti, presentati da cittadini stranieri.